Curriculum Vitae Fazzo Silvia


Academic position

Silvia Fazzo (silvia.fazzo@unical.it, silvia.fazzo@alumni.unitn.it) è tre volte Dottore in Ricerca, in FIlosofia in Italia (Università di Torino, tesi diretta da M. Vegetti e G. Cambiano), in Filologia Classica (Italia, Università di Trento), e in Filosofia (in Francia con 'mention très honorable et félicitations du jury', dopo un DEA presso l'EHESS, Paris). Si è laureata  cum laude presso l'Università di Pavia (rel. Mario Vegetti). Ha vinto il primo concorso “Aide à la publication de thèses” per tesi di area umanistica 2009-2011presso l'École Doctorale en Sciences de l’Homme et de la Société (Lille-Nord de France). Ha ricevuto sei finanziamenti per la pubblicazione di Il libro Lambda della Metafisica di Aristotele, opera in due volumi per la serie "Elenchos" dell'ILIESI (CNR), Italia: "Il libro Lambda della Metafisica di Aristotele" (intruduzione ed edizione critica) e "Commento al libro Lambda della Metafisica di Aristotele". Nel 2014 le sono conferite all'unanimità l'Abilitazione Scientifica Nazionale (2a fascia) in Storia della Filosofia (11/C5) e quella in Filologia Classica e tardo antica (10/D4Tale è il Giudizio collegiale della commissione sul'attività di ricerca compiuta fino al 2012 (dal giudizio 10/D4 per la 1a fascia): "presenta pubblicazioni incentrate sulla Metafisica di Aristotele, in particolare sul libro Lambda, approdando di recente alla sua edizione critica dopo averne indagato passi controversi, la tradizione manoscritta e l'esegesi in Alessandro di Afrodisia. Ad Alessandro, come pure all'aristotelismo di età imperiale, sono dedicati molti importanti contributi, tra cui una monografia e l'edizione critica del trattato De providentia. Tra i commentatori di Aristotele, Nicola Damasceno viene assegnato al III-V sec. d.C. e definitivamente distinto dal noto storico Nicola di Damasco (n. 7)." Molte delle sue pubblicazioni sono accessibili su http://publicationslist.org/silvia.fazzo. 

Le scuole cui afferisce in Filologia classica risalgono agli insegnamenti, in Francia, di Jean Bollack (a sua volta allievo Chantraine, di Koiré e di P. von der Mühl, l'omerista allievo di U. von Wilamowitz-Möllendorff) soprattutto tramite i suoi allievi H. Wismann, A. Laks e M. Crubellier, con i quali ha lavorato fin dal 1986; in Milano, di G. Billanovich (attraverso C. M. Mazzucchi, con il quale collabora infatti dal 1998, e M. Ferrari, fino al 2013 direttore della rivista Aevum, ove ha pubblicato fra l'altro la sua revisione dello stemma codicum della Metafisica). Unica in Italia ha coniugato una tale formazione filologica con l'insegnamento di grandi maestri di filosofia antica quali Mario Vegetti e Enrico Berti, attuale presidente della Società Filosofica Internazionale, con il quale tuttora collabora.

Compatibilmente con l'impegno da sempre profuso nell'insegnamento secondario, interviene regolarmente nel dibattito internazionale, non solo pubblicando ma anche tenendo conferenze e seminari all'estero: per esempio, nel 2013 presso l'Istituto di Storia della Scienza della Humboldt-Universität in Berlino (prof. P. van der Eijk), presso la cattedra di Filosofia Antica dell'Università di Bonn (prof. C. Horn) e presso il CNRS di Parigi-Villejuif (Francia; in quest'ultima sede, insieme a Mauro Zonta), nel 2014 presso la Humboldt Universität di Berlino (per il progetto di eccellenza, Excellence Cluster Topoi, http://www.topoi.org/event/22934/  cfr. anche qui infra); per il 2014/15 è invitata presso il Centre Léon Robin (Paris-Sorbonne) a parlare de Il "bene" nel libro Lambda della Metafisica di Aristotele (A. Vasilu), e in agosto-settembre 2015 sarà visiting professor tenendo  un corso su Aristotele, Metafisica Lambda presso la Universidad Panamericana di Città del Messico (prof. A. Ross), partecipando anche ivi al successivo convegno sullo stesso tema, alla sua organizzazione e alla pubblicazione degli atti.

È collaboratore scientifico del CNR (ILIESI, Italia) e del CNRS (UMR 8163), per quattro anni Visiting Fellow del King's College London (UK), tuttora Docente a Contratto presso questa Università afferente la cattedra di Storia della Filosofia Antica (prof. De Luise). Ha tenuto sovente seminari nelle Università di Londra (anche come fellow del Warburg Institute dell'University of London, poi dell'University College London, prima che del King's College London), a Parigi, a Lille - Nord de France, inoltre a Bonn, a Berlino e in numerose sedi italiane. Ha al suo attivo cinquanta pubblicazioni a carattere scientifico, più di trenta negli ultimi dieci anni, in buona parte su riviste internazionali a peer review,  o in Riviste di Classe A di Storia della Filosofia o di Filologia Classica, inoltre in  atti di convegni internazionali e in enciclopedie a carattere scientifico (nell'Enciclopedia Filosofica, la cui sezione di filosofia antica è diretta da Enrico e Berti, e nel più eminente Dizionario Biografico statutinense di Storia della Scienza antica – Routledge University, cfr. infra). Tre suoi volumi, due su Alessandro di Afrodisia e uno su Aristotele,  dedicati ad aspetti poco esplorati della costruzione del discorso filosofico, si inseriscono in un progetto complessivo di ripensamento del pensiero antico su una base filologica specificamente potenziata ai fini della ricostruzione testuale.

Quanto alla costituzione dello stemma codicum, ha recentemente risposto su BMCR a obiezioni formulate da P. Golitsis, con un articolo accessibile al seguente link:

http://bmcr.brynmawr.edu/2013/2013-08-17.html    Le relative immagini, che non potevano essere pubblicate contestualmente, dato il tipo di formato elettronico della rivista  alla documentazione di alcuni dettagli paleografici non irrilevanti, essa è reperibile al seguente link:

http://publicationslist.org/data/silvia.fazzo/ref-53/Fazzo%20on%20Golitsis%20on%20Fazzo%20Fig.%201%20and%202.pdf

Ulteriori contro-obiezioni e più ampi contributi su questo tema sono in corso di pubblicazione. In particolare il seminario qui sopra menzionato che si terrà presso la Humbold Universität di Berlino (30/5/2014-1/6/2014) per il progetto di eccellenza Excellence Cluster Topoi, comporterà un confronto diretto fra le diverse posizioni di S.F. e di P. Golitsis alla presenza di S. Menn, O. Primavesi, M. Rashed.

Ha lavorato per anni a Padova con Enrico Berti, in particolare dal 2000 al 2003 come borsista post-dottorato. Ha conseguito abilitazioni all'insegnamento universitario dal Ministero francese dell'Education Nationale (in Philosophie e in Langues et Littératures Classiques); inoltre il Diploma IsIAO di Lingua e Cultura Araba. Come contrattista post-doc, ha lavorato alla nuova edizione generale dei frammenti dei filosofi presocratici (edizione LOEB di A. Laks e G. Most). L'edizione del libro Lambda del 2009 che costituisce la sua tesi di Dottorato è la prima edizione di un libro della Metafisica condotta secondo una selezione scientifica dei manoscritti, sulla base dello stemma codicum stabilito da D. Harlfinger nel 1979 e da lei riveduto nel corso del lavoro di tesi.

Studia da anni, in collaborazione con Mauro Zonta, la tradizione (parte greca, parte araba, parte siriaca) del trattato Sui principi dell'Universo di Alessandro di Afrodisia, fonte primaria dell'interpretazione della dottrina dei principi di Aristotele, Metafisica Lambda e Fisica Theta, da parte di questo esegeta. Hanno pubblicsto uno stemma translationum, necessario all'edizione di questo trattato, sul Journal of Semitic Studies (Oxford University Press, 2014.1, cfr. link al testo completo sul sito "publication list", s.v. "fazzo").  

Nei giorni 8-10 ottobre 2014 a Parigi Zonta e Fazzo parteciperanno di nuovo insieme, per la terza volta, al Colloquio internazionale della Societé Internationale pour l'Histoire de la Science et de la Philosophie Arabes et Islamiques, con una comunicazione dal titolo "ALEXANDRE D'APHRODISE CHEZ AVERROES, FRAGMENT ZERO" (cfr. abstract allegato nella sezione Download qui infra).

È invitata a partecipare alla Oxford Universy Press Bibliographies (che le affida sotto indicazione di D. Sedley la voce Alexander of Aphrodisias).

È invitata a partecipare alla Stanford Encyclopedia of Renaissance Philosophy (ed. M. Sgarbi, voci Branda Porro, Cesare Rovida).

Nel Research Project che sta elaborando, "Aristotelizing in the New Millennium", esplora e incrementa, con specifico riferimento agli studi sul testo di Aristotele, le potenzialità  del web nella creazione di forme anche inedite di collaboratività e di condivisibilità della ricerca.

È docente di greco, la seconda per punteggio di titoli e anzianità di servizio, nel più antico liceo milanese, Il Liceo Ginnasio "C. Beccaria".

Dal 2012 è Socio Onorario della Società Italiana di Storia della Filosofia Antica (SISFA, presieduta da C. Natali), ai sensi dell'art. 3 dello statuto vigene nel 2012, in quanto "nominata dal Consiglio Direttivo per il contributo dato a livello nazionale o internazionale al perseguimento degli scopi sociali"

TITOLI ACCADEMICI

(vedi anche: formazione)

2010/2011- Research Associate King's College London, Uk – vedi link: 

http://www.kcl.ac.uk/schools/humanities/depts/philosophy/people/fellows/fazzo.html

2010/2011- associato al CNR (Italia, cfr. "Regolamento", art. 17), Istituto per il Lessico Intellettuale Europeo e Storia delle Idee - ILIESI, Sez. Pensiero Antico, vedi link della pagina personale: http://www.iliesi.cnr.it/profilo.php?id=44

2009/2010 Chercheur Contractuel Université de Paris IV-Sorbonne, nel quadro del progetto di una nuova edizione dei frammenti dei filosofi presocratici.

2008 Consegue l'abilitazione come "Maitre de Conférence" qualificante per l'insegnamento universitario, section 17, "Philosophie" rilasciata dal Ministère de l'Education Nationale (Francia; qualification 08217185177 dell'11/02/2008)

2009 Consegue l'abilitazione come "Maitre de Conférence" qualificante per l'insegnamento universitario, section 8, “Langues et littératures classiques”, rilasciata dal Ministère de l'Education Nationale (Francia; qualification n. 09208185177 del 04/02/2009).

2004-2009 Dottorato di Ricerca in Filologia e Storia dei testi presso l'Università degli studi di Trento (discussione della tesi il 15 dicembre 2009) 

2004-2009 (in co-tutela con l'Università di Trento) Doctorat en Philosophie presso l'Université de Lille 3, CNRS UMR 8163 

2008-2010 Teaching Assistent in “Storia della Filosofia Antica” presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

2004/2005- Chercheur Associé presso la UMR 8519 (ora 8163) del CNRS (Francia) “Savoirs, Textes, Language”, cfr. http://stl.recherche.univ-lille3.fr/associesstl.html

2000/2003 Post-Dottorato in Filosofia, Università degli Studi di Padova, resp. E. Berti

1998- Cultore della materia  in “Paleografia greca” e in “Filologia Bizantina”, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

1998-2010 Honorary Research Fellow University College London, London, UK 

1991/1992 Frances Yates Fellow, The Warburg Institute, University of London, UK

 

 

Attività didattica

 

Università di Trento:

2013/2014 "Lettura di testi filosofici in greco"

2012/2013, 2011/2012, 2010/2011, 2009/2010 titolare di due moduli didattici integrativi di Storia della Filosofia antica presso l’Università di Trento:

- “Storia della Filosofia Antica – parte manualistica”;

- “Storia della Filosofia Antica: Lettura di testi filosofici in greco”.

2006/2007, 2007/2008, 2008/2009: responsabile del laboratorio di Filosofia di Greco filosofico: "Leggere Aristotele in greco"

Altre sedi:

2008/2009 Università di Trieste: è stata professore a contratto in Storia della Filosofia Antica per la Laurea Specialistica (40 h)

 

2008/2009 Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore (cattedra prof. R. Radice), due cicli di seminari:

“L’aristotelismo come tradizione esegetica”; “Leggere Aristotele in greco: il libro Lambda della Metafisica”

 

2004/2005, 2005/2006, 2006/2007 Université de Lille3 (Francia), CNRS UMR 8163: 

Responsabile del ciclo seminariale: Aristote, Métaphysique Lambda

 

dal 1.9.1987- è insegnante a tempo indeterminato presso il liceo classico "Cesare Beccaria" di Milano.

Education

 Titoli

 

in Italia:

Laurea (punteggio: 110/110 e Lode) con tesi in Storia della Filosofia Antica,  Corso di laurea in Lettere Classiche, Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Studi di Pavia (1985)

Dottorato di Ricerca in Filosofia presso l'Università degli studi di Torino (Pavia come sede consorziata) (1997)

Post-Dottorato in Filosofia, Università degli Studi di Padova, resp. E. Berti, 2001-2003

 

Dottorato di Ricerca in Filologia e Storia dei testi presso l'Università degli studi di Trento (15 dicembre 2009)

  

all’estero:

 

Diplôme d'Etudes Approfondies "Histoire et civilisation", Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi, relatori Heinz Wismann e Nicole Loraux (1988)

Doctorat en Philosophie, Université “Charles de Gaulle” – Lille III, Francia (15 dicembre 2010), Punteggio: "Mention très honorable avec félicitations du jury"

Post-Dottorato in Filosofia, Université de Paris IV-Sorbonne, Centre Léon Robin, CNRS 8061 (F) resp. A. Laks, 2009-2010

 

 

Awards

Nel 2011 ha vinto il concorso "Aide à la publication de thèse" bandito dalla MSH e dalla Scuola di Dottorato dell'Università di LilleNord de France per la pubblicazione di tre tesi in scienze umane e sociali discusse fra il 2009 e il 2010.

 Nel 1992 il suo incarico di "Frances Yates Fellow" presso il Warburg Institute, University of London (Londra, Uk) è stato ripetutamente rinnovato su una base di merito distinto, in ragione della qualità particolarmente alta delle sue ricerche,  dietro richiesta del direttore del Warburg Institute e finanziamento da parte del Ministero italiano (ufficio del Ministro Brocca) per intervento del direttore del ministeriale Istituto per la Cultura Italiana a Londra.

Research activities

Nel dicembre 2012 è stata invitata da Oxford University Press a curare stabilmente la Oxford Bibliography, voce Alexander of Aphrodisias, redigendo il capitolo fondamentale e aggiornandolo in futuro.

cfr. supra:
2010/2011 Research Associate King's College London, Uk    associato al CNR (Italia), ILIESI, Sez. Pensiero Antico, ai sensi dell'articolo 17 del regolamento di organizzazione e funzionamento del CNR
2009/2010 Chercheur Contractuel Université de Paris IV-Sorbonne
2008-  Cultore della materia e Teaching Assistent in “Storia della Filosofia Antica” presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
2004/2008 Chercheur Associé étrangerpresso la UMR 8519 (ora 8163) del CNRS (Francia) “Savoirs et Textes” (2004-2008)
2001/2003 Post-Dottorato in Filosofia, Università degli Studi di Padova, resp. E. Berti
1998- Cultore della materia  in “Paleografia greca” e in “Filologia Bizantina”, ipresso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
1998-2008 Honorary Research Fellow University College London, London, UK 
1991/1992 Frances Yates Fellow, The Warburg Institute, University of London, UK

Research interests

Storia della filosofia antica

storia della scienza antica

filologia filosofica

storia della storiografia filosofica

sinora con particolare riferimento a:

Aristotele (Metafisica e filosofia teoretica in generale)

aristotelismo e tradizione esegetica

I presocratici

Membership

SIlvia Fazzo è socio onorario della Società Italiana di Storia della Filosofia Antica (SISFA, presieduta da C. Natali)

è membro della Società Filosofica Italiana

per il 2010/2011 è associata al CNR (Italia), ILIESI, Sez. Pensiero Antico (cfr. supra)

è membro della SIHSPAI (Société Internationale d'Histoire des Sciences et des Philosophies Arabes et Médiévales) ai cui congressi ha presentato comunicazioni nel 1993, nel 2006 e nel 2010. 

Conferences

vedi sotto voce: "Pubblicazioni"

E' stata invitata a partecipare al Symposium Aristotelicum nel 2006 (Venezia, su Aristotele, Etica Nicomachea VII) e nel 2011 (München, su Aristotele, De motu animalium)

Inoltre al Colloquium "Aristotle, Metaphysics Lambda" organizzato nel novembre 2010 da Christoph Horn, Università di Bonn.

 

Ha presentato inoltre comunicazioni ai seguenti CONVEGNI e Colloqui i cui atti non sono attualmente pubblicati

 

a. S. Fazzo, Hypokeimenon e dynamis degli astri tra Tolomeo ed Alessandro

Simposio “Determinismo, fato, necessità (Alessandro d’Afrodisia)”, organizzato in collaborazione col prof. M. Vegetti (Pavia) ed altri, tenutosi a Venezia, presso il Dipartimento di filosofia, nei giorni 22-23.2.1991.

cfr. http://nemus.provincia.venezia.it/FOSCARI/RICERCA/ric_convegni_quadro.htm

Notes and downloads

 Una lista selettiva e la versione in formato pdf di alcune pubblicazioni di Silvia Fazzo è accessibile on line:

A selected list and a series of PDFs from Silvia Fazzo's publications is available on line:

http://publicationslist.org/silvia.fazzo